VIA CAVOUR

La Via Larga, oggi Via Cavour, era una delle più ampie vie del centro di Firenze il suo tracciato risale al 1300 circa e non è mai stata oggetto di ampliamenti successivi. Di fatto questa strada era ben più ampia della maggior parte delle piazze cittadine, e veniva spesso usata come sede di feste e manifestazioni, come, talvolta, le partire del calcio in costume. L’importanza della via Larga e dei suoi immediati dintorni crebbe a dismisura nella Firenze del primo Rinascimento, da quando i Medici vi si insediarono facendo costruire dal Michelozzo il palazzo Medici, poi Palazzo Medici Riccardi, uno dei più bei palazzi rinascimentali che fissò i canoni di tutta l'architettura civile successiva. Il Bed and Breakfast Già Via larga è a poche decine di metri dal palazzo.
Nel 1861 via Larga cambiò nome, fu ribattezzata via Cavour il giorno stesso della morte dell’illustre statista. Quando nel 1865 Firenze divenne capitale d’Italia, via Cavour si trasformò nel fulcro del nuovo polo amministrativo.